“Wandering souls”

Tutto il mio percorso professionale fotografico è stato improntato sull’idea del limite, del passaggio, di quello che non conosciamo.

Negli ultimi due progetti che ho sviluppato  cerco di esprimere quello che nella mia fantasia è “l’oltre”.

Il progetto “Wandering souls” è nella mia fantasia la rappresentazione di un insieme di anime erranti che vagano alla ricerca della pace, dalle anime più calme e tranquille rappresentate con soggetti più larghi, alle anime più nervose e agitate dove i soggetti sono più sottili e danno una idea di frenesia.